Tenaris riprende la sua corsa e supera di slancio gli 8 euro

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non accenna a placarsi la corsa agli acquisti di titoli Tenaris. Dopo la pausa della vigilia (-0,79%), il titolo della società leader mondiale nelle tecnologie tubolariha ha ripreso la sua corsa sulla falsariga di quanto fatto negli ultimi 3 mesi (+77%). Al giro di boa di seduta il titolo della società che fa capo alla famiglia Rocca fa segnare un rialzo del 3,65% a 8,12 euro dopo aver toccato un massimo storico intraday a 8,20 euro. Rispetto ai valori di inizio anno, Tenaris ha messo a segno un balzo del 120% circa. Nonostante tale exploit, ieri gli analisti di Jp Morgan hanno confermato il rating “overweight” puntando su una serie di fattori – alte quotazioni del petrolio, forte posizionamento nel segmento del commercio mondiale dei tubi e contenimento dei costi – che vanno a vantaggio del gruppo anche alla luce di una prima parte di 2005 decisamente oltre le attese.