Tenaris: Euromobiliare, da nuova tassazione impatti su market cap

Inviato da Laura Vezzoli il Gio, 17/08/2006 - 16:06
Quotazione: TENARIS
Tenaris si deve attendere un contraccolpo negativo tra il 5% e il 7% sulla propria capitalizzazione di mercato. Ne sono convinti gli analisti di Euromobiliare, che danno il loro parere sulla questione lussemburghese. La Commissione europea ha infatti deciso che il trattamento fiscale attualmente applicato in Lussemburgo alle holding sia da modificare. Tenaris si prepara quindi a farne le spese. Secondo gli esperti della casa d'affari, se la società della famiglia Rocca riuscisse a beneficiare dell'esenzione fiscale fino al 2010, l'impatto negativo su Tenaris, applicando una tassazione del 20%, sarebbe pari a circa il 5% della capitalizzazione di mercato. Il posticipo rimane però solo un'ipotesi, visto che la Ue ha detto che se ne potranno servire solo le società che fino al 2010 non trasferiranno azioni. Tenaris sostiene però che questa clausola non possa essere applicata ai gruppi quotatati. La situazione rimane confusa. Se la tassazione venisse applicata già dal 2007, sottolinea il broker un una nota, l'impatto negativo su Tenaris sarebbe pari al 6-7% della capitalizzazione di mercato.
COMMENTA LA NOTIZIA