1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tenaris esercita diritto d’opzione per conversione debito Sidor

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato aveva fiutato aria di novità a casa Tenaris. E la società non ha deluso le attese: ha deciso di esercitare il suo diritto d’opzione per la conversione del debito di Sidor. Ylopa Consultadoria de Servicios, la consociata in cui Tenaris detiene una quota del 24,4%, ha notificato a Consorcio Siderurgia Amazonia, la decisione di convertire il proprio debito in capitale sociale. Ylopa è la società che venne costituita dai soci di Amazonia, che decisero di apportare fondi addizionali durante la ristrutturazione del debito di Sidor ed Amazonia nel giugno 2003. In seguito a questa operazione, la partecipazione di Tenaris in Amazonia passerà dal 14,5% al 21,2%, mentre la quota indiretta di Tenaris in Sidor salirà dall’8,7% al 12,6%. L’operazione porterà dei vantaggi sul piano economico. Tenaris registrerà infatti nel corso del quarto trimestre del 2004 una plusvalenza di 71 milioni di dollari connessa alla sua partecipazione indiretta in Sidor. La plusvalenza riflette la differenza tra il valore delle azioni emesse in seguito alla conversione del debito ed il valore di libro del prestito.