Tenaris acquisisce Maverick Tube Corporation per 3,185 mln di $

Inviato da Carlotta Scozzari il Mar, 13/06/2006 - 09:04
Quotazione: TENARIS
Tenaris fa shopping oltreoceano. Il gruppo italiano che produce tubi senza saldatura usati nel settore petrolifero e la statunitense Maverick Tube Corporation annunciano di avere stipulato un accordo di fusione definitivo in base al quale Tenaris acquisirà Maverick per 65 dollari per azione in contanti. Il valore dell'operazione è di complessivi 3,185 milioni di dollari, e comprende l'indebitamento netto di Maverick. Il prezzo delle azioni include un sovrapprezzo di circa il 42% del valore delle azioni di Maverick al 12 giugno 2006, ed un sovrapprezzo di circa il 24% della media del prezzo di contrattazione di 90 giorni. Tenaris finanzierà l'acquisizione in parte utilizzando liquidità e in parte tramite finanziamenti, per cui sono già stati assicurati gli impegni con le banche. L'operazione è soggetta all'approvazione degli enti regolatori, all'approvazione degli azionisti di maggioranza di Maverick e ad altre condizioni d'uso. Nell'ipotesi che l'acquisizione venga completata, la nuova realtà congiunta avrebbe un fatturato annuo di circa 9 miliardi di dollari, di cui il 30% circa negli Stati Uniti ed in Canada. Goldman Sachs & Co. ha agito in qualità di consulente finanziario di Tenaris, mentre Morgan Stanley & Co. ha agito come consulente finanziario di Maverick. Lo si apprende da una nota diramata dalla società guidata da Paolo Rocca pochi minuti prima della partenza delle negoziazioni.
COMMENTA LA NOTIZIA