Telemedia: Cardani, troppo cara per un deal

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 31/08/2006 - 16:43
Passa l'ondata speculativa e il titolo Telecom Italia Media si spegne. Dopo il quasi +9% di ieri sulle indiscrezioni di un prossimo incontro tra Marco Tronchetti Provera e Rupert Murdoch, oggi il titolo si muove in territorio negativo, cedendo in questo momento il 2,39% a 0,3835 euro. "Non è emerso nulla di nuovo, non ci sono state dichiarazioni ufficiali", spiega Oriana Cardani di Rasbank, ma soprattutto non sarebbe "il periodo propizio per Telecom Italia Media per poter essere interessante". Tra le ipotesi che circolano sul mercato vi è infatti anche l'ingresso in Olimpia da parte di Murdoch, a fronte della cessione di Sky Italia al gruppo guidato da Marco Tronchetti Provera. Un'opzione che porterebbe verosimilmente alla cessione della società che controlla La7 al fine di evitare problemi a livello di Antitrust. Il problema sarebbe il prezzo: "L'economicità del deal è difficile da trovare - spiega Cardani - a questi livelli di prezzo l'investimento distruggerebbe valore". Una motivazione sufficiente a far ritenere improbabile anche la possibilità, oggi rilanciata dal quotidiano Mf, di un'acquisizione di Telemedia da parte del gruppo Rcs.

COMMENTA LA NOTIZIA