Telekom Austria taglia stime per il 2012 ma conferma dividendo

Inviato da Marco Berton il Gio, 16/08/2012 - 08:20
Sarà un 2012 peggiore delle attese per Telekom Austria. La società telefonica ha rivisto al ribasso le previsioni per l'esercizi in corso anche se ha comunque confermato l'intenzione di non toccare il livello di payout dei dividendi. La società ha rilasciato i dati del primo semestre che evidenziano una contrazione dei ricavi pari al 4,9% a 2,12 miliardi di euro. Il margine operativo lordo su base comparabile scende del 6,6% a 726,2 milioni di euro. A livello territoriale sono pesati i risultati di Austria, Bulgaria e Bielorussia, mentre miglioramenti sono stati registrati in Croazia, Slovenia, Serbia e Macedonia.
COMMENTA LA NOTIZIA