Telefonica: la Corte di Giustizia Ue boccia la golden share del governo portoghese in PT

Inviato da Luca Fiore il Gio, 08/07/2010 - 18:39
La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha definito la golden share del governo portoghese in Portugal Telecom "una restrizione ingiustificata alla libera circolazione dei capitali" stabilendo che lo Stato portoghese deve dismettere le azioni. L'esecutivo lusitano aveva fatto valere la quota in PT per bloccare la vendita a Telefonica della quota detenuta nel capitale dell'operatore di telefonia mobile brasiliano Vivo.
COMMENTA LA NOTIZIA