Telefonata Monti-Merkel: "prenderemo tutte le misure necessarie per proteggere la zona euro"

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 30/07/2012 - 08:48
E' arrivato nel fine settimana un nuovo segnale per i mercati in difesa della moneta unica: la telefonata tra il presidente del Consiglio italiano, Mario Monti, e il Cancelliere tedesco, Angela Merkel. "Il presidente del Consiglio Mario Monti e il Cancelliere Angela Merkel hanno avuto uno scambio di vedute telefonico circa la situazione della zona euro - si legge nella nota diffusa ieri da Palazzo Chigi - Essi hanno convenuto che Germania e Italia prenderanno tutte le misure necessarie a proteggere l'euro zona". Inoltre i due leader europei "hanno anche reiterato la loro comune richiesta che venga data attuazione alle Conclusioni del Consiglio Europeo del 28-29 giugno senza alcun ritardo". Merkel ha invitato a Berlino nella seconda meta di agosto il premier Monti che ha accettato l'invito. Il colloquio tra Monti e frau Merkel giunge a qualche giorno di distanza dalle dichiarazioni del presidente della Bce, Mario Draghi, che giovedì scorso da Londra ha affermato che l'Eurotower è pronta a fare tutto per salvare l'euro. Sulla stessa lunghezza d'onda il presidente francese, Francois Hollande, e il cancelliere Merkel che hanno fatto proprie le parole di Mario Draghi affermando, al termine del meeting telefonico venerdì scorso, di essere "pienamente votati all'integrità dell'Eurozona" e decisi a fare "tutto il possibile per proteggere l'area euro".
COMMENTA LA NOTIZIA