1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom: soci Olimpia inviano disdetta patto a Hopa

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I soci di Olimpia rompono gli indugi e mettono alla porta Hopa. Con una nota congiunta diffusa a mercati chiusi infatti la finanziaria che controlla Telecom Italia, e i soci Pirelli & C., Edizione Finance International sa, Edizione Holding, Banca Intesa, Unicredito, hanno inviato alla finanziaria bresciana la dichiarazione di recesso dall’accordo sottoscritto tra le suddette parti nel 2003. Pertanto, dice la nota, alla scadenza (8 maggio 2006), “tale accordo non sarà rinnovato”. Nel frattempo, e fino all’assemblea del bilancio della holding, in sostituzione di Emilio gnutti è stato cooptato in cda Stefano Bellaveglia, attuale presidente di Hopa.
Da ricordare che gli accordi in essere prevedeono due modalità di uscita per Hopa: la prima , e forse la meno praticabile, prevede che ad Hopa vengano assegnate il 16,8% del pacchetto di azioni che Olimpia detiene in Telecom (18% circa del capitale), pari quindi ad un 2,9% di tutta la base azionaria, più un’ugual quota di debito (all’incirca 500 milioni di euro); la seconda prevede la liquidazione per contanti dei bresciani. Ma delle due possibilità se ne dovrebbe discutere solo dopo la scadenza del patto, fanno sapere fonti vicine all’operazione.