Telecom rnc: azionisti in fuga per mini-dividendo

Inviato da Redazione il Mer, 13/02/2002 - 09:24
Le azioni di risparmio Telecom Italia sono stati pesantemente bastonati nella giornata di ieri, con perdite superiori a quelle delle ordinarie e con volumi sostenuti. L'appeal del titolo senza diritto di voto risiede da sempre nel dividendo (obbligo di distribuzione in caso di utile della società, con un ammontare minimo pari al 5% del valore nominale dell'azione e superiore almeno del 2% rispetto a quello legato ai titoli ordinari). Negli ultimi giorni, però, tale appeal è venuto meno sulle indiscrezioni di un dividendo ridotto per gli azionisti di risparmio, fattore che ha influito non poco sul sentiment degli investitori. Andamento contrario per le azioni Tim rnc, che ieri sono salite in controtendenza grazie all'annuncio di un dividendo superiore a quello dell'anno passato.
COMMENTA LA NOTIZIA