Telecom resta debole a Piazza Affari

Inviato da Redazione il Mar, 04/07/2006 - 10:37
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom in calo in mattinata cede lo 0,78% scambiando a 2,17 euro. Il titolo potrebbe risentire della rinuncia all'offerta parziale di vendita di azioni privilegiate di Tim Partecipacoes, controllata attraverso Tim Brasil. La società di Marco Tronchetti Provera ha preso questa decisione a causa dell'elevata volatilità e del cattivo andamento dei mercati finanziari. Il mercato brasiliano resta comunque uno di quelli a maggiore crescita per la società telefonica, anche se in questo momento le borse non mostrano di apprezzare offerte pubbliche di vendita che non siano a forte sconto sui fondamentali.
COMMENTA LA NOTIZIA