Telecom e Pirelli ancora sulla strada buona

Inviato da Redazione il Lun, 09/01/2006 - 09:35
Quotazione: TELECOM ITALIA
Quotazione: PIRELLI & C
Sono ancora gli ordini di acquisto a spingere la corsa dei due titoli della galassia Olimpia quotati all'S&P/Mib. A qualche minuto dalla partenza delle negoziazioni infatti Telecom Italia, dopo l'incremento dell'1,16% della chiusura di venerdì, viaggia in progresso di un altro 1,18%, andandosi a posizionare a 2,65 euro, e Pirelli, che nell'ultima sessione della scorsa settimana ha messo a segno un più esiguo +0,38%, al momento prende anch'essa l'1,18%, attestandosi a 0,834 euro. Proseguono le indiscrezioni secondo cui Hopa, nel dopo-Gnutti, potrebbe chiedere a Tronchetti Provera una proroga degli accordi con Pirelli. Le redini della finanziaria bresciana dovrebbero essere prese dalle banche, le quali preferirebbero prendere tempo sulla questione. Gli accordi tra Hopa e Pirelli che riguardano la cassaforte che ha in mano il 18% di Telecom scadono il 9 febbraio. E' tuttavia da vedere se Pirelli, che ha facoltà autonoma di disdetta degli accordi presi con Hopa, dietro pagamento di un sovrapprezzo, forzerà i tempi per liquidare la holding bresciana o al contrario deciderà di restare sua socia. Non solo, ma a dare gas all'azione Telecom Italia, è anche il report in cui gli analisti di Golmdan Sachs hanno deciso di alzare il giudizio a "in-line" rispetto al precedente "underperform".
COMMENTA LA NOTIZIA