Telecom nervosa dopo l'uscita della trimestrale

Inviato da Redazione il Mar, 08/11/2005 - 16:50
Quotazione: TELECOM ITALIA
Seconda parte di seduta altalenante per il titolo Telecom Italia che viaggia sotto la parità a 2,41 euro. Il titolo della tlc guidata da Marco Tronchetti Provera aveva virato in negativo nel pomeriggio pagando la debolezza del mercato per poi risalire in coincidenza con l'uscita dei dati trimestrali, ma ora è ritornata in lieve rosso. I dati di gruppo relativi ai primi 9 mesi hanno evidenziato ricavi nei primi 9 mesi 2005 per 21,958 miliardi di euro, in progresso del 5,5%. Crescita a doppia cifra per l'utile netto che ha raggiunto i 2,625 miliardi di euro, +56,5% rispetto ai primi 9 mesi 2004. Sul fronte redditività, l'ebitda è salito dell'1,4% a 9,7 miliardi di euro mentre l'ebit si è attestato a 5,888 miliardi (+2,2%). Quest'ultimo ha battuto le attese degli analisti. Leggermente migliore del previsto la situazione debitoria, con l'indebitamento finanziario netto al 30 settembre 2005 è pari a 42.020 milioni di euro dai 32.862 milioni di euro a fine 2004, ma in miglioramento di 7,8 miliardi circa rispetto ai livelli raggiunti in seguito all'Opa su Tim.
COMMENTA LA NOTIZIA