1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom: Lehman Brothers torna a dare fiducia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2006 sarà un anno propizio alle Telecom. Gli analisti di Lehman Brothers danno fiducia alla testimonial italiana del settore Telecom Italia. In uno studio pubblicato oggi e raccolto da Finanza.com il broker americano ha infatti promosso TI ordinaria e risparmio al rango overweight (titolo da sovrappesare in portafoglio), dopo essere stato negativo sulle ordinarie nel 2005 (underweight). Dall’altra parte gli argomenti per convincere gli operatori della bontà dell’investimento a TI non mancano proprio: come ricordano Christian Kern e James Britton, gli esperti di LB, che hanno redatto il report, si spazia dal dividendo sempre forte al mercato tricolore della telefonia cellulare più vivace che mai. Nella giostra di chi scende e chi sale Telecom ha così recuperato posizioni. “Abbiamo tolto la nostra preferenza sulle azioni risparmio dal momento che lo sconto è sceso sotto il nostro target del 15% nelle ultime settimane e i cambiamenti in Olimpia potranno potenzialmente andare più a beneficio delle ordinarie”, precisano ancora gli esperti. Risultato: il prezzo obiettivo di Telecom ordinaria passa da 2,7 euro a 2,9 euro mentre quello della risparmio da 2,3 euro a 2,45 euro.