1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia zavorra l’S&P/Mib, bene A2a e Saipem

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul listino delle 40 blue chip milanesi ha pesato l’andamento particolarmente negativo di Telecom Italia, che ha ceduto il 4,65% a 1,026 euro. In giornata erano tornate con insistenza le voci di un possibile taglio consistente, se non addirittura di un annullamento, della cedola riferita al 2008. Per questo motivo, il gruppo guidato da Franco Bernabè, durante la giornata, ha tentato di mettere la parola “fine” sulla questione facendo sapere che “la decisione sul dividendo di Telecom Italia verrà presa nel cda del 27 febbraio”. A impensierire il mercato il fatto che dalla società non sia però giunta una vera e propria smentita alle voci. In coda all’S&P/Mib anche Autogrill (-4,55%) e soprattutto Seat pagine gialle (-6,56%), che continua a perdere posizioni dal raggruppamento di azioni che ha avuto luogo lunedì e dall’annuncio dell’addio dell’amministratore delegato, Luca Majocchi, che secondo indiscrezioni potrebbe esser sostituito dall’attuale direttore generale, Massimo Castelli.