1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: Vivendi aumenta la sua partecipazione al 19,9%, azioni in carico a 1,14 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Dopo gli insistenti rumors dei giorni scorsi è arrivata la conferma: Vivendi ha aumentato il suo peso in Telecom Italia. Il colosso francese dei media ha confermato di essere salito al 19,9% del capitale del gruppo guidato da Marco Patuano attraverso l’acquisto di azioni sul mercato. Vivendi ha in carico azioni Telecom Italia al prezzo di 1,14 euro, per un valore complessivo di 3,05 miliardi di euro. La società transalpina presieduta da Vincent Bollorè ha ribadito la sua intenzione di supportare la crescita di Telecom Italia in un’ottica di lungo periodo.
Vivendi era diventata primo azionista di Telecom Italia lo scorso 24 giugno con una quota pari al 14,9%. Il colosso francese aveva ricevuto 1,11 miliardi di azioni ordinarie (8,24%) di Telecom come contropartita del 4,5% del capitale di Telefonica Brasil, in conformità con quanto previsto all’atto della cessione di Gvt a Telefonica. Oltre a questo, Vivendi aveva acquisito sul mercato il 6,66% del capitale di Telecom per un investimento complessivo di circa un miliardo di euro. 
Da ricordare che il 24,9% del capitale è la soglia cui scatta l’obbligo di Opa. A Piazza Affari il titolo Telecom Italia mostra un ribasso di oltre mezzo punto percentuale a 1,064 euro pagando la bocciatura arrivata questa mattina dagli analisti di Barclyas. Gli esperti della banca britannica hanno infatti abbassato il giudizio sul titolo del gruppo tlc a underweight dal precedente equalweight.