1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Telecom Italia: vista al ribasso stima Ebitda 2013, confermati target su debito e ricavi

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telecom Italia nel comunicare i conti semestrali ha reso noto che il difficile contesto congiunturale e di mercato, caratterizzato da accesa competizione, nonché l’impatto negativo derivante dagli aspetti regolamentari nel mercato domestico hanno comportato la rivisitazione degli obiettivi della business unit domestic. In particolare, spiega la nota del gruppo, per quanto concerne la riduzione attesa dell’Ebitda per il 2013 con una flessione stimata che passa da “mid-single-digit” a “high-single dicit decline”.

A fronte di tale scenario, Telecom Italia ha fatto sapere che sta comunque ponendo in essere significative zioni volte ad incrementare il livello di efficienza operativa e finanziaria e ad assicurare il raggiungimento del deleverage previsto per la fine dell’anno. Gli altri obiettivi legati ai principali indicatori economici e finanziari del gruppo per il 2013 prevedono ricavi sostanzialmente stabili rispetto al 2012 e una posizione finanziaria netta rettificata inferiore ai 27 miliardi di euro.