Telecom Italia: utili oltre le attese a 807 mln nel III trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Telecom Italia ha archiviato il terzo trimestre del 2011 con un utile netto di 807 milioni di euro, in aumento del 32,7% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente. Battute le stime di consensus che erano ferme a 708,5 mln. Crescita a doppia cifra anche per i ricavi consolidati, pari a 7.516 milioni di euro nel trimestre, con un incremento di 840 milioni di euro (+12,6%) rispetto ad un anno fa. I ricavi nei primi nove mesi del 2011 ammontano a 22.059 milioni di euro, con un incremento del 10,9% rispetto ai 19.899 milioni di euro dei primi nove mesi del 2010. L’ebitda consolidato del gruppo tlc è pari a 3.198 milioni di euro, in aumento di 456 milioni di euro (+16,6%). Considerando i primi 9 mesi dell’anno l’ebitda è pari a 9.175 milioni di euro e aumenta, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, di 700 milioni di euro (+8,3%). In calo l’indebitamento finanziario netto rettificato sceso a 29.948 milioni di euro rispetto ai 31.119 milioni di euro al 30 giugno 2011.

Commenti dei Lettori
News Correlate
USA

Wall Street: scambi misti sul mercato futures dopo Pil deludente

Futures misti sulle piazze americane dopo la pubblicazione del dato sul Pil annualizzato del primo trimestre 2017. L’economia statunitense è cresciuta al ritmo più debole degli ultimi tre anni nei primi tre mesi dell’anno. Questa dinamica è stata det…

MACRO

Stati Uniti: crescita economica ai minimi da tre anni nel Q1

Nel primo trimestre la crescita statunitense si è attestata allo 0,7%, in calo rispetto al 2,1% degli ultimi tre mesi del 2016. Si tratta del dato minore degli ultimi tre anni. Gli analisti avevano stimato un +1,3%.

Russia: banca centrale taglia i tassi al 9,25%

La banca centrale russa ha deciso di tagliare il tasso chiave portandolo dal 9,75% all’attuale 9,25 per cento. I mercati si attendevano un taglio, ma stimavano una discesa al 9,50 per cento. “L’inflazione si sta muovendo verso il target fissato, le a…

BORSA ITALIANA

Piazza Affari avanti adagio: splende Mediobanca, Atlantia cede terreno

Mattinata interlocutoria per i mercati azionari europei che non si discostano di molto dalla parità quando si è da poco oltrepassata metà seduta. Piazza Affari segna una fra le migliori performance del continente, agevolata dalle ricoperture sui banc…