1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: Ue, cambio ai vertici non soggetto a obbligo di notifica

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nessun obbligo di notifica per il passaggio di consegne in casa Telecom Italia. In relazione alle indiscrezioni comparse su taluni quotidiani e agenzie di stampa, Assicurazioni Generali, Intesa Sanpaolo Mediobanca e Sintonia (gruppo Benetton) – che insieme a Telefonica subentreranno a Pirelli nel controllo di Olimpia e quindi indirettamente del 23,6% di Telecom – hanno fatto sapere che la Direzione Generale Concorrenza della Commissione Europea ha informato che l’operazione attraverso la quale acquisiranno indirettamente il 23,6% del capitale ordinario di Telecom Italia, in conformità agli accordi sottoscritti il 28 aprile scorso, non costituisce una concentrazione e di conseguenza non è soggetta a obbligo di notifica.