Telecom Italia: titolo vira in negativo a Piazza Affari, decisa proroga cessione Argentina

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 29/09/2014 - 10:39
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia, dopo un avvio promettente a Piazza Affari, ha virato in territorio negativo mostrando una flessione di circa mezzo punto percentuale a 0,925 euro. Venerdì il Cda del gruppo delle telecomunicazioni ha conferito mandato al management di valutare e definire con Fintech le possibili modifiche del percorso di cessione della partecipazione di controllo detenuta in Telecom Argentina. "La negoziazione avverrà sulla scorta di un termsheet funzionale al protrarsi della tempistica autorizzativa, ivi incluse specifiche garanzie a favore della società. Nel frattempo, come da proposta di controparte, resta in vigore sino al 24 ottobre 2014 l'accordo raggiunto lo scorso anno", si legge nella nota di Telecom Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA