1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia, titolo recupera dopo choc Brasile. Banca Imi conferma buy e target price

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per ora il terremoto Brasile è passato per Telecom Italia, azienda italiana tra le più esposte verso il paese, dove è presente con Tim Brasil.

Il crollo della borsa di San Paolo della sessione di ieri, alimentato dai timori sull’impeachment del presidente brasiliano Michel Temer, ha avuto forti ripercussioni sulle quotazioni della società che è scivolata di oltre il 2,5%.

L’indice benchmark dell’azionario del Brasile, il Bovespa, ha ceduto d’altronde fin oltre il 10% prima di essere sospeso per eccesso di ribasso e ha infine chiuso in flessione dell’8,8%. Colpiti anche il real e i bond brasiliani, a fronte di un balzo dei cds a cinque anni.

L’effetto su Telecom Italia è stato immediato: d’altronde, Tim Brasil vale circa un quarto della capitalizzazione del gruppo, e lo stesso titolo è stato sospeso per eccesso di ribasso dopo una flessione fino a -11%.

Un report di Equita ha indicato le società italiane più esposte al mercato brasiliano: si tratta di ASTM, con il 16% del net asset value, Telecom Italia per l’appunto, per il 13% dell’ebitda del gruppo e per il 15% della valutazione.

Altri titoli esposti al mercato sono anche Sogefi, CNH Industrial, Atlantia-Abertis, Prysmian e FCA.

Banca IMI ha in ogni caso confermato la fiducia sul titolo. Gli analisti hanno reiterato il target price a 1,08 euro e il rating buy sul titolo.

In una nota gli analisti hanno ricordato che “Telecom Italiadetiene il 67% di Tim Brasil, che rappresenta il 18% dell’ebitda consolidato atteso quest’anno e il 20% della nostra valutazione della somma delle parti di Telecom Italia” e che “la partecipazione in Tim Brasil implica un’esposizione traslatoria sul tasso di cambio euro/real brasiliano“.

Dunque, “ogni oscillazione del 5% del prezzo di mercato di Tim Brasil implica una fluttuazione dell’1% nella nostra valutazione della somma delle parti di Telecom Italia e ogni fluttuazione del 5% del cambio euro/real brasiliano implica un’oscillazione dell’1,2% nella nostra valutazione della somma delle parti di Telecom Italia”. 

Alle 16.12 circa il titolo Telecom Italia sale dello 0,80%, a quota 0,881 euro.