Telecom Italia: titolo ancora in rosso, soci italiani chiedono scissione Telco

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 17/06/2014 - 11:31
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia ancora debole a Piazza Affari, dove mostra una flessione di circa 1 punto percentuale a 0,936 euro, all'indomani della scelta di Mediobanca, Generali e Intesa SanPaolo di esercitare, nel primo giorno utile della finestra prevista per contratto, la facoltà di richiedere la scissione di Telco, la holding che controlla con il 22,4% il gruppo delle telecomunicazioni. In sostanza i tre grandi soci italiani ha chiesto di uscire dalla scatola che controlla Telecom Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA