1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: scatta in cima al listino, management stima +8,6% da nuova manovra tariffaria

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telecom Italia scatta in cima al principale listino di Piazza Affari. Il titolo del gruppo tlc italiano sfruttano le contrattazioni pomeridiana per incrementare i guadagni al +2,23% salendo a 0,776 euro. E’ possibile spiegare la reazione in Borsa con fattori tecnici quali la presenza di un supporto di matrice dinamica ottenuto con i top del 31 agosto e 25 ottobre 2016.

Ieri l’azienda ha comunicato che a partire dal 1 Aprile 2017 il corrispettivo delle offerte e dei servizi di rete fissa saranno computati sulla base di 28 giorni e non più su base mensile. Secondo i calcoli interni dell’azienda ciò potrebbe portare ad un incremento di prezzo corrispondente al +8.6%.

Al momento non è chiaro se l’incremento si andrà ad applicare solo ai servizi retail o anche alla componente business. Per Equita Sim si tratta di una manovra rischiosa perché “se l’adeguamento non sarà seguito dai concorrenti (come invece accadde nel mobile in una analoga occasione) l`impatto calcolato dal management potrebbe essere controbilanciato da disconnessioni di clienti scontenti della manovra. In generale infatti il mercato tende ad apprezzare manovre `more for more` (es. più tariffa ma in cambio di maggiori minuti o Giga) mentre tende a reagire negativamente ai puri incrementi unilaterali”, spiegano gli analisti della Sim milanese.