1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Telecom Italia: risultati sopra le stime nel quarto trimestre

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risultati sopra le stime per Telecom Italia nel quarto trimestre. La società ha annunciato di aver chiuso gli ultimi tre mesi dell’esercizio 2016 con un giro d’affari a 5,1 miliardi di euro, in miglioramento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente non solo in termini assoluti (+256 milioni; +5,3%) ma anche dal punto di vista organico (+39 milioni; +0,8%). Il dato è tanto più importante alla luce del fatto che inverte un trend negativo che durava da 18 trimestri.

2,14 miliardi invece per l’Ebitda, in aumento di 756 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente. Per il fatturato gli analisti avevano stimato 4,97 miliardi mentre nel caso del Mol l’attesa era a 2,10 miliardi.

Nel complesso, l’esercizio 2016 si è chiuso con ricavi per 19,03 miliardi, -3,5% rispetto all’esercizio 2015. In termini di variazione organica, calcolata escludendo l’effetto della variazione dei tassi di cambio e del perimetro di consolidamento, i ricavi consolidati sono in riduzione del 2,5% (-490 milioni).

L’Ebitda 2016 è pari a 8,01 miliardi e aumenta, rispetto all’anno precedente, di 1.012 milioni (+14,4%); al netto degli oneri non ricorrenti, l’Ebitda organico sarebbe risultato di 8.215 milioni (+2,4%). A fine 2016 l’indebitamento finanziario netto rettificato ammonta a 25,1 miliardi, in diminuzione di 2.159 milioni nel confronto con 12 mesi prima.

“La riduzione dell’indebitamento è stata garantita dalla positiva dinamica della gestione operativa, dai benefici derivanti dalla conclusione dell’operazione di cessione del gruppo Sofora – Telecom Argentina (con l’incasso del relativo prezzo e il conseguente deconsolidamento del relativo indebitamento finanziario), e dal rafforzamento patrimoniale derivante dalla conversione in azioni TIM, nel mese di novembre, del Mandatory Convertible Bond per 1,3 miliardi di euro”, riporta la nota della società.