1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia rinuncerebbe allo spin-off della rete. Equita, meglio una società che resti integrata

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telecom Italia potrebbe rinunciare allo scorporo della rete. Secondo quanto risulta a Bloomberg, che cita tre persone a conoscenza della vicenda, in occasione del Cda del 7 novembre Telecom Italia annuncerà che il piano di spin-off della rete di accesso non sarà perseguito, progetto che sarebbe invece gradito al Governo. “La nostra visione – spiegano da Equita – è che da un punto di vista industriale, la separazione della rete avrebbe dei riflessi dubbi: teorica miglior regulation (tutta da dimostrare) contro un’accelerazione della discesa della market share. Siamo quindi più favorevoli ad una Telecom Italia che resti integrata”. Così la Sim milanese che conferma il giudizio hold con target price a 0,65 euro.

“E` necessario invece che si prenda in considerazione un radicale progetto di de-leverage che preveda un aumento di capitale o la cessione del Brasile. Riteniamo sia rischioso restare ‘junk’ nel lungo periodo e che tale rischiosità sia destinata a riflettersi negli attuali bassi multipli cui tratta il titolo. L`assemblea del prossimo dicembre (tema governance) è a nostro avviso un catalyst positivo per il titolo”, concludono gli esperti. Il titolo sul Ftse Mib arretra dell’1,29% a 0,725 euro.