Telecom Italia ringrazia ancora il Brasile, debito scenderà a 32 miliardi a fine anno -1-

Inviato da Redazione il Gio, 04/11/2010 - 15:51
Quotazione: TELECOM ITALIA
Nessuna sorpresa dai conti Telecom Italia, che continua a mostrare la debolezza sul mercato domestico controbilanciata dalla forza in Brasile. "L'impegno di Telecom nel percorso di trasformazione del business ha permesso di migliorare il trend di fatturato soprattutto grazie al Brasile", sono le prime parole dell'Ad Franco Bernabè. In sostanza, la stabilizzazione del fatturato, che nei primi nove mesi del 2010 è rimasto sostanzialmente invariato a 19,89 miliardi di euro rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è stata trascinata dalla buona performance della divisione carioca. Il giro d'affari sul mercato domestico è infatti calato a 15,03 miliardi dai precedenti 16,23 miliardi, mentre quello in Brasile è migliorato a 4,49 miliardi da 3,42 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA