1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Telecom Italia ricacciata nelle retrovie dell’S&P/Mib, Cazenove taglia stime

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un’altra seduta in affanno per Telecom Italia. Dopo la boccata d’ossigeno di ieri (+3,32% il close), oggi il titolo cede il 2,36% a 1,611 euro. Gli esperti di Cazenove hanno confermato la raccomandazione “underperform” sulla tlc italiana rimarcando, alla vigilia dell’investor day, che a loro avviso la priorità del gruppo dovrebbe essere data al business in Italia. Potenziali acquisizioni/cessioni o conversione delle risparmio, si legge nel report della casa d’affari britannica, potrebbero attrarre l’interesse degli investitori ma difficilmente saranno sufficienti a compensare la situazione nel mercato italiano. Cazenove ha abbassato dell’1% le proprie stime di Eps per il 2008 con un taglio del 4% per quelle 2009 e 2010.