1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: Recchi, irrazionale eliminare rete in rame. Trattativa Oi-Altice non cambia niente

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Parlare di annullare una rete esistente così capillare, che collega 30 milioni di utenze, è irrazionale”. Lo ha detto il presidente di Telecom Italia, Giuseppe Recchi, in risposta al vicesegretario generale di Palazzo Chigi, Raffaele Tiscar, che ha ipotizzato di eliminare la rete in rame in 10 anni. “La rete in rame è un asset esistente importantissimo da cui partire per ottenere le velocità sempre maggiori che vengono richieste”, ha aggiunto Recchi. “Oggi ci sono tecnologie già in essere che ci stanno consegnando gli obiettivi che ci siamo posti”, sottolineando che “partendo dalla nostra rete noi arriveremo a scalare le classifiche dell’ultrabroadband”. Nessun commento da parte del presidente del colosso tlc sulla trattativa Oi-Altice sulla vendita di Portugal Telecom. “Vediamo cosa succede. E aggiunge: “Su Oi non c’è niente da dire”. “Abbiamo sempre detto dove siamo, cioè che è in corso un processo di analisi come deliberato dal board”.