1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia, RasBank resta “buy” sulle ordinarie e sulle rnc

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Venerdì, in chiusura di mercato, è stato annunciato che Oger Telecom, la joint venture tra Saudi Oger Limited, Telecom Italia e BT Teleconsult, si è aggiudicata la gara per la privatizzazione del 55% di Turk Telekom per 6,55 miliardi di dollari. La partnership tra Telecom Italia e Saudi Oger Limited sarà limitata al mobile. L’investimento iniziale da parte della società telefonica italiana è pari a 200 milioni di dollari. Successivamente al closing della pivatizzazione Telecom Italia e Oger Telecom sottoscriveranno un assistance agreement quadriennale con Avea. Gli accordi stabiliscono, inoltre, che la partecipazione in Avea, l’operatore mobile turco di Telecom Italia, potrà essere trasferita a Turk Telekom, con parziale reinvestimento dei proventi della cessione in azioni di Oger Telecom, o direttamente conferita a Oger Telecom. La valorizzazione complessiva di tale partecipazione in Avea è stata stimata nel range 400-600 milioni di dollari. Nei prossimi tre anni è prevista la quotazione di Oger Telecom alla borsa di Dubai. “Come previsto l’esborso cash per Telecom Italia”, commentano gli analisti di RasBank “è stato limitato dal fatto che gran parte del pagamento avviene tramite il conferimento di Avea”. “Riteniamo positiva l’operazione in quanto fornisce un mezzo di valorizzazione della quota detenuta in Avea”, concludono gli esperti della sim milanese, che confermano la raccomandazione “buy” sia sulle azioni Telecom Italia ordinarie, sia sulle risparmio, con target price rispettivamente a 3,2 e 2,6 euro.