Telecom Italia: possibili svalutazioni per 7 miliardi in cda di oggi, in calo titolo in Borsa

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 29/03/2012 - 11:27
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia sotto i riflettori a Piazza Affari. Oggi il colosso delle tlc comunicherà i risultati definitivi sul 2011 e sui quali peserà, si legge dalle colonne de Il Sole 24 Ore, una svalutazione del goodwill per un totale di 7 miliardi di euro. L'ultimo impairment in riferimento ai dati di fine dicembre, che era ammontato a 3,2 miliardi, avrebbe convinto la società delle telecomunicazioni ad un'ulteriore svalutazione dell'avviamento per circa 4 miliardi di euro. Se l'operazione venisse confermata, il valore totale dei goodwill dovrebbe scendere intorno ai 35 miliardi di euro. Dal quotidiano di Confindustria emerge anche la conferma di un monte dividenti di Telecom per 900 milioni di euro, pari a circa 4,3 centesimi per azione ordinaria e 5,4 centesimi per azione di risparmio, con una riduzione della cedola di un quarto come già anticipato dal board riunitosi a fine febbraio. La distribuzione del dividendo sarebbe resa possibile dalle riserve distribuibili che a giungno ammontavano a oltre 10 miliardi di euro. In rosso il titolo sul Ftse Mib dove arretra dello 0,43% a quota 0,920.
COMMENTA LA NOTIZIA