Telecom Italia positiva in Borsa dopo emissione bond, a breve offerte per 4G in Brasile

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 12/06/2012 - 10:39
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia è uno dei pochi titoli positivi a Piazza Affari dopo aver annunciato ieri sera di aver chiuso un'emissione obbligazionaria in due tranches (a 3 e 6 anni e mezzo) a tasso fisso per un totale di 1,5 miliardi di euro destinata ad investitori istituzionali. Il costo medio dell'emissione si attesta al 5,462%, sostanzialmente in linea con il costo medio del debito del gruppo guidato da Franco Bernabè. In serata, ricordano gli analisti di Intermonte, dovrebbero inoltre essere presentate le offerte per le frequenze 4G in Brasile. La notizia dei bond è "positiva perché è in linea con il costo medio del debito e contribuisce a rifinanziare gran parte dei 2,5 miliardi di euro circa di debito in scadenza nel 2012 - sottolineano gli esperti -, mentre per quanto riguarda il Brasile, ricordiamo che nelle nostre stime abbiamo assunto circa 500 milioni di cash out per frequenze 4G in Brasile e Argentina". A Piazza Affari il titolo Telecom Italia mostra un progresso dello 0,60% a 0,702 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA