1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: peggior performance del Ftse Mib, rimane alta la tensione tra i soci

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta all’insegna delle vendite per Telecom Italia con il titolo che cede oltre il 3% a 0,535 euro, scivolando all’ultimo posto del Ftse Mib che scambia vicino alla parità. Le azioni della maggiore tlc italiana prendono fiato dopo aver guadagnato oltre il 20% dal minimo a 0,446 euro toccato lo scorso 22 gennaio.
Ieri il fondo Elliott ha pubblicato una nuova presentazione ‘Time for Tim’ che illustra la scelta precisa di fronte alla quale si troveranno chiamati gli azionisti in occasione della prossima assemblea del 29 marzo 2019.
L’affondo del fondo attivista di Paul Singer arriva dopo la nuova presa di posizione di Vivendi che ha sollecitato nuovamente la Consob affinché accerti il ruolo di Elliott sulla defenestrazione dell’ex ceo Amos Genish. I francesi hanno inoltre messo in dubbio l’operato del presidente Fulvio Conti accusato di aver fuorviato i Sindaci e favorito Elliott.
Nel frattempo, Cdp continua ad accaparrarsi azioni sul mercato ed è arrivata all’8,7% del capitale e secondo i rumor delle scorse settimane sarebbe intenzionata a salire fino al 10% in vista dell’assemblea.