1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: l’ostacolo resta il mercato domestico, forte competizione nel fisso e mobile

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il problema di Telecom Italia resta il mercato domestico, dove permane un clima di intensa competizione sia nel fisso, con l’estensione delle azioni promozionali di Wind e Vodafone, sia nel mobile. “Stimiamo che l’inizio 2011 sia stato influenzato da alcuni fenomeni avversi che impediranno alle operazioni domestiche di registrare un sensibile miglioramento rispetto al trend registrato nel quarto trimestre”, scrive Equita nella nota odierna. Gli analisti della sim milanese prevedono che il primo trimestre di Telecom registrerà un trend di top line di circa -6% rispetto alla precedente attese di-4,6%. “Troviamo prudente limare l’attesa di ricavi 2011 a 19,2 miliardi di euro dai precedenti 19,3 miliardi”, dice il broker che conferma la raccomandazione reduce sul titolo della compagnia tlc con target price a 1,2 euro. A Piazza Affari Telecom Italia viaggia appena sopra la parità a 1,089 euro.