Telecom Italia: nel I sem. ritorno all'utile ed Ebitda in linea con le attese. Riduzione debito

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 02/08/2012 - 08:20
Quotazione: TELECOM ITALIA
Nel primo semestre dell'anno Telecom Italia ha visto il giro d'affari attestarsi a 14.793 milioni di euro, con un incremento dell'1,7% rispetto ai 14.543 milioni di euro dell'analogo periodo nel 2011. Il semestre è stato chiuso con un margine operativo lordo Ebitda) in calo dell'1,7% a 5.859 milioni ma in linea con le attese degli analisti, e con un risultato operativo che si è attestato a 3.205 milioni. Lo si apprende da una nota della società telefonica italiana, nella quale si precisa che l'utile netto consolidato è pari a 1.245 milioni (stime Bloomberg a 1,19 miliardi), in aumento di 3,3 miliardi rispetto allo stesso periodo del 2011. Il debito netto rettificato è stato invece pari a 30.360 milioni, in diminuzione di 800 milioni rispetto al 30 giugno 2011.
"In un contesto macroeconomico complesso - commenta Franco Bernabè, numero uno di Telecom Italia - i solidi risultati conseguiti nel primo semestre consentono di confermare il raggiungimento dei target di fine anno". E aggiunge: "Il confronto con il primo semestre 2011 evidenzia un ritorno all'utile e un importante riduzione dell'indebitamento, risultati che mettono in sicurezza la sostenibilità della dividend policy già comunicata al mercato".
COMMENTA LA NOTIZIA