Telecom Italia: nel 2009 utile sceso a 1,58 mld, accantonamento Sparkle di 507 mln -2

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 13/04/2010 - 09:11
Quotazione: TELECOM ITALIA
L'indebitamento finanziario netto è pari a 34.747 milioni di euro, in aumento di 708 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2008 (34.039 milioni di euro), mentre si riduce di 759 milioni rispetto al 30 settembre 2009 (35.506 milioni di euro). Il board del gruppo tlc ha proposto la distribuzione di un dividendo di 5 centesimi di euro per le azioni ordinarie e di 6,1 centesimi per quelle di risparmio. Per quanto riguarda il caso Sparkle, il gruppo ha deciso di accantonare come fondo rischi e oneri di carattere fiscale e legale una cifra pari a 507 milioni di euro(di cui 10 milioni di euro nel 2009).
COMMENTA LA NOTIZIA