Telecom Italia: il mobile in Brasile continua a crescere, il nodo resta il mercato domestico -1-

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 20/01/2011 - 11:32
Quotazione: TELECOM ITALIA
Il Brasile continua a regalare soddisfazioni a Telecom Italia. Lo scorso dicembre, secondo i dati diffusi da Anatel, le linee mobile del Paese sudamericano hanno mostrato un incremento del 2,7% rispetto al mese precedente. In termini assoluti le linee sono aumentate di 5,4 milioni di unità raggiungendo quota 202,9 milioni. La performance di dicembre è stata una delle più brillanti di sempre, in confronto al +4,2 milioni e al 3,6 milioni degli stessi mesi del 2009 e del 2008. Tim Brazil ha superato il suo target di 50 milioni di linee, con l'acquisizione di 1,8 milioni di nuovi clienti (+3,7%), la migliore prestazione mensile rispetto agli altri operatori. La market share della controllata carioca del gruppo guidato da Franco Bernabè si è attestata sopra il 25%.

"La buona performance commerciale ci induce a considerare un incremento delle stime di Ebitda per Tim Brazil di circa 50 milioni a 1,8 miliardi di euro (circa il 15% dell'Ebitda di Telecom Italia)", dichiarano gli analisti di Equita. Banca Akros ha sottolineato "la forte performance di Tim rispetto alla perdita dei market share degli altri player". Vivo ha portato a casa 1,4 milioni di nuovi clienti, mentre Oi ha sottoperformato tutti i trimestri dello scorso anno e la sua market share è scesa al 19,4% dal 20,7% di fine 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA