FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornate di alti e bassi per Telecom Italia Media. Il titolo media, dopo le scorse due sedute in deciso rialzo, attualmente viaggia in negativo dell’1% a quota 0,329 euro, in mattinata aveva toccato un rosso di oltre 3 punti percentuale. Sostenuti i volumi più che doppi rispetto alla media delle ultime trenta sedute. “A zavorrare Telecom Italia Media è stato il downgrade di Citigroup”, spiega un trader. “Il broker ha tagliato il giudizio sul titolo portandolo a sell (vendere ndr) dal precedente neutral. Quanto basta per scatenare le vendite. A questo si è poi aggiunta la sforbiciata anche al target price diventato 0,28 euro dai precedenti 0,41 euro”. Il motivo della bocciatura? “E’ colpa del prezzo attuale del titolo, che non è tale da essere attraente per gli investitori di minoranza”, risponde il dealer.