1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia Media ancora desta con volumi vivaci

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telecom Italia Media torna a sintonizzarsi in territorio positivo. Il titolo della galassia Olimpia agguanta un rialzo dell’1,58%, passando di mano a quota 0,3015 euro. Gli operatori stanno sostenendo con convinzione il titolo a piazza Affari. Molto movimento si registra sui volumi: sono, infatti, passati di mano 21,8 milioni di pezzi contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute che si limita a 6,5 milioni di pezzi. Come mai tanto attivismo sull’azione della scuderia Tronchetti? “Telemedia continua a sfruttare l’onda lunga della speculazione”, commenta un trader. Sul mercato da qualche giorno si è fatta largo l’ipotesi di un delisting. La smentita della società non è stata evidentemente abbastanza. Ebbene secondo l’operatore il titolo non è nuovo a queste corse improvvise. “L’anno scorso a settembre nel giro di due settimane TeleMedia ha guadagnato il 58%. In queste sedute l’azione è tornata a toccare i minimi che aveva visto a settembre 2003, un livello interessante che potrebbe spingere il titolo a quota 0,35 euro, media mobile a 200 giorni”, spiega il trader. “Non consiglio di entrare su TeleMedia perché è un titolo molto speculativo, su cui bisogna considerare il profilo di rischio”. Di diverso avviso Edoardo Mosca, responsabile ufficio studio di Nuovi Investimenti. “In queste situazione di aumento di capitale le regole dell’analisi tecnica non vengono tenute troppo in considerazione. L’azione è stata massacrata negli ultimi tre mesi e avrà ancora spazio per salire nei prossimi giorni. Durante le ultime sedute TeleMedia ha toccato il livello del doppio minimo a 0,25 euro e da quel livello l’azione è partita. Prima gli investitori hanno shortato, poi hanno chiuso gli short”, spiega l’esperto.