1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: le voci di cessione di Tim Brasil sono prive di fondamento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telecom Italia sotto i riflettori anche in avvio di settimana. L’ex monopolista prima dell’apertura dei mercati ha diffuso una nota, sollecitata dalla Consob, nella quale ha chiarito che la partecipazione in Tim Brasil è ancora ritenuta strategica. Proprio per questo motivo la società non ha al momento intavolato alcuna trattativa di vendita.

“La società ribadisce la strategicità della partecipazione in Tim Brasil e del mercato brasiliano per il gruppo, smentendo che siano in corso contatti con potenziali acquirenti della controllata, che se ne persegua la dismissione o la combinazione con altri operatori, che siano pervenute offerte d’acquisto, sia pure unsolicited”, ha scritto la società nel comunicato.

La scorsa settimana l’Antitrust brasiliano si era schierato contro il rafforzamento di Telefonica nella società italiana, fattore che potrebbe accelerare il riassetto delle controllate brasiliane delle due aziende.

Rispondendo alle indiscrezioni di stampa del fine settimana, Telecom Italia ha definito “illazioni destituite di fondamento” le voci circa una possibile cessione delle quote detenute in Tim Brasil.