1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: per La7 tratta in esclusiva con Cairo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Il Consiglio di amministrazione di Telecom Italia ha deciso sulla cessione di TI Media approvando l’avvio di una fase di negoziazione in esclusiva con Cairo Communication. L’accordo con l’editore e presidente del Torino Calcio riguarda “la cessione dell’intera partecipazione in La7 Srl, con l’esclusione della quota di Mtv (51%) detenuta dalla stessa La7″. Cairo avrà ora un paio di settimane per definire l’acquisto dell’emittente televisiva. 
Il presidente del Toro ha superato la concorrenza del fondo Clessidra e di Diego Della Valle, che in extremis aveva provato ad inserirsi nella gara per La7. “Abbiamo richiesto al Cda che ci venga concesso il tempo minimo necessario per studiare il dossier e qualora venga accettata la nostra richiesta abbiamo predisposto ufficialmente l’accesso alla documentazione, peraltro già accordatoci, dato mandato alla banca d’affari ed allo studio legale e tributario, pronti a verificare in tempi brevi tutta la documentazione”, aveva dichiarato domenica il patron di Tod’s.
Anche la proposta di Della Valle, con ogni probabilità, puntava alla sola La7, a differenza dell’offerta del fondo Clessidra che invece era interessato ai multiplex di Ti Media che rendono tra i 35 e i 50 milioni annui in termini di margine lordo. Nei giorni scorsi alcune indiscrezioni di stampa davano il canale televisivo già nelle mani del fondo di Claudio Sposito. Nella tarda serata il colpo di scena: sarà solo Urbano Cairo a trattare con Telecom Italia per La7
Commenti dei Lettori
News Correlate

TI Media: si riduce perdita nel primo semestre

Telecom Italia Media ha chiuso i primi sei mesi dell’esercizio 2015 con ricavi per 42,4 milioni di euro (+11,8 milioni rispetto al primo semestre 2014) e un risultato netto negativo per 0,9 milioni (-5,2 milioni nel pari periodo 2014). Scende l’indebitamento finanziario netto, pari a 251,9 milioni di euro (269,4 milioni a fine 2014).

TI Media: perdita in calo nel primo trimestre

Telecom Italia Media ha annunciato di aver chiuso il trimestre al 31 marzo con un risultato netto negativo per 0,7 milioni di euro, in riduzione rispetto ai -2,6 milioni registrati nel primo trimestre 2014. In aumento il fatturato, salito da 15,5 a 20,9 milioni di euro e l’Ebitda, passato da 3,1 a 8,8 milioni. A […]

Telecom Italia Media: giù di quasi il 2% a Piazza Affari

Telecom Italia Media in ribasso nei primi scambi a Piazza Affari, all’indomani del via libera alla fusione per incorporazione nella controllante Telecom Italia. Il titolo a Milano cede l’1,81% a 1,03 euro. Oggi in una nota Borsa Italiana ha comunicato che il titolo è stato riammesso alle contrattazioni.