Telecom Italia: Intermonte alza tp da 0,90 a 0,95 euro, confermate stime 2012-2014

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 30/03/2012 - 11:34
Quotazione: TELECOM ITALIA
In luce Telecom Italia a Piazza Affari in scia ai risultati definitivi sul 2011 che hanno visto un'ulteriore svalutazione dell'avviamento per 4,2 miliardi di euro. Gli analisti di Intermonte hanno ridotto il target price da 0,90 a 0,95 euro con giudizio neutral e confermato le stime 2012-2014. Dalla stampa emergono anche le preoccupazioni legate all'evolversi della situazione in Argentina, dove il governo fa pressioni sulle aziende perché non distribuiscano dividendi a capogruppo estere. La revisione al rialzo del prezzo obiettivo incorpora, a detta del broker, il calo del tasso free risk mentre la news in arrivo dal Sud America è sintomo, secondo gli analisti, di un crescente rischio paese. In rosso il titolo sul Ftse Mib dove viene scambiato a 0,884 euro in calo del l'1,78%.
COMMENTA LA NOTIZIA