Telecom Italia: in vista il difficile accordo con F2i, scettica Intermonte

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 19/04/2012 - 11:35
Quotazione: TELECOM ITALIA
Negativa Telecom Italia a Piazza Affari. Il titolo arretra dell'1,81% a 0,815 euro. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, un eventuale accordo di collaborazione tra il colosso tlc e F2i potrebbe essere annunciato a breve, anche se le distanze tra le parti rimangono notevoli, con il fondo che punta all'espansione della fibra e dall'altra parte la società guidata da Franco Bernabè che mira a mantenere la rete in rame. Su quest'ultima c'è divario anche sulla valutazione. "Il confronto tra Telecom Italia e F2i sul piano per portare la fibra in 30 città può risollevare la questione della rete di accesso - commenta Intermonte nella nota odierna - anche se, stando al quotidiano, le parti hanno approcci diversi e quindi non è scontato che si arrivi ad un accordo", concludono gli esperti che mantengono il giudizio outperform con prezzo obiettivo fissato a 0,95 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA