Telecom Italia: in rosso il titolo dopo deal Kpn-Telefonica, focus su consolidamento

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 27/08/2013 - 11:29
Quotazione: TELECOM ITALIA
Male Telecom Italia a Piazza Affari. Il titolo del colosso tlc sul Ftse Mib arretra dello 0,83% a 0,479 euro. Ieri è giunta la notizia che Telefonica ha migliorato l'offerta per E-plus da 8,1 a 8,55 miliardi di euro. America
Movil, primo azionista di Kpn, ha quindi indicato che voterà a favore del deal Telefonica-Eplus ed ha anche confermato l'intenzione di lanciare un'Opa totalitaria su Kpn con l'obiettivo di superare il 50% del capitale.

"Il fatto che Telefonica e America Movil diventino partner in Germania (Kpn manterrà una quota del 20%) apre la possibilità ad una soluzione elaborata congiuntamente dai due operatori anche per Telecom Italia, in Italia e/o Brasile", scrivono gli analisti di Equita nel report odierno. "Il tema del consolidamento resta quindi presente e vivo e sostiene l'attenzione per il titolo a dispetto dei deboli fondamentali e rischio di azione delle agenzie di rating". Così la Sim milanese che conferma il giudizio hold su Telecom Italia con target price fissato a 0,6 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA