Telecom Italia: Fossati, non è necessario vendere Tim Brasil

Inviato da Luca Fiore il Ven, 31/01/2014 - 18:28
Quotazione: TELECOM ITALIA
Quotazione: TELEFONICA
Non è necessario vendere Tim Brasil e comunque non c'è fretta. È quanto ha dichiarato Marco Fossati, azionista Telecom Italia con il 5% del capitale, nel corso di un'intervista rilasciata a Class Cnbc. "Non penso sia necessario vendere, non c'è urgenza", ha detto Fossati. Anche perché Tim Brasil "registra tassi di crescita a doppia cifra". "L'unica urgenza potrebbe avercela Telefonica".
COMMENTA LA NOTIZIA