Telecom Italia: Findim, nuovo assetto Telco condiziona gestione

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 17/10/2013 - 11:09
Quotazione: TELECOM ITALIA
Per Findim Group, azionista di Telecom Italia con una quota del 5,004%, il nuovo assetto di Telco condiziona la gestione di Telecom Italia. Così in una nota la società di Marco Fossati motiva la richiesta, anticipata da un comunicato del colosso tlc, di convocare un'assemblea di Telecom per revocare la maggioranza del Cda ed eventualmente procedere alla nomina di uno nuovo. La richiesta, spiega Findim, è giustificata dagli effetti dell'operazione Telco annunciata il 24 settembre che, per la sua rilevanza e per i suoi possibili sviluppi futuri, appare idonea a produrre immediati condizionamenti sulle modalità di gestione e sulla definizione degli indirizzi strategici di quest'ultima. In particolare Findim focalizza l'attenzione sul possibile condizionamento che il nuovo assetto proprietario di Telco potrà esercitare sulle determinazioni degli amministratori candidati da Telco nella gestione delle partecipazioni detenute nei mercati (Brasile e Argentina) su quali sussiste una forte presenza di Telefonica, socio di maggioranza di Telco.
COMMENTA LA NOTIZIA