1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: debole il titolo in Borsa in attesa del Cda di domani sulla rete

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sotto tono Telecom Italia a Piazza Affari alla vigilia del consiglio di amministrazione che dovrà prendere una decisione sullo scorporo della rete. Secondo quanto riporta Il Messaggero, i documenti di analisi del board di domani indicherebbero che l’Ebitda margin di Opac (l’ipotetica nuova società della rete di accesso) avrebbe un margine Ebitda di circa il 50%. La restante parte di Telecom avrebbe un Ebitda margin del 30% circa.

“La prima indicazione – commenta Equita nel report odierno – è coerente con le attese di un fatturato fra i 3,5 e i 4 miliardi di euro e un Ebitda di circa 2 miliardi. Il resto del gruppo invece attualmente avrebbe un Ebitda margin superiore al 35% e quindi l’indicazione dell’articolo, se confermata, risulterebbe poco comprensibile”. Per la Sim milanese, che mantiene inalterato il giudizio buy e il prezzo obiettivo a 0,75 euro, poichè o spin off non crea o distrugge redditività non ritiene che l’indicazione dell’articolo sia sensitive. “Ci aspettiamo che il board di domani decida per la disponibilità a procedere alla separazione di Opac. L’effettiva implementazione della stessa sarà poi funzione dell’accordo o meno da raggiungere con l’autorità relativamente al quadro normativo. Telecom Italia procederebbe all’effettivo spin off solo in caso favorevole”, concludono gli esperti.

Il titolo sul Ftse Mib arretra dello 0,08% a 0,649 euro.