1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia, Credit Suisse riavvia la copertura con “outperform”

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Credit Suisse First Boston hanno riavviato la copertura su Telecom Italia con rating “outperform” e target price individuato a quota 2,90 euro per le azioni ordinarie e 2,40 per le risparmio, sulla base del un metodo di valutazione della somma delle parti. Dalla casa d’affari reputano incoraggiante la performance delle divisioni del gruppo di telefonia fissa e mobile. Per quanto concerne le stime sui conti, gli esperti di Credit Suisse First Boston vedono una crescita media annua (Cagr) dei ricavi nel periodo 2004-2007 pari al 3,6%, contro la guidance del 4/6% annunciata da Telecom Italia, mentre l’Ebitda è previsto in salita del 4,2%, rispetto al +6/8% messo in preventivo dalla società e il risultato netto è visto in crescita del 31,5%. La casa d’affari avverte comunque che una possibile revisione al rialzo delle stime degli analisti potrebbe giungere da un deciso taglio dei costi da parte del gruppo telefonico. Infine, per Credit Suisse First Boston Telecom Italia potrebbe trovarsi nella posizione di aumentare il dividendo distribuito agli azionisti nell’ordine del 5% per anno, sempre nel periodo 2004-2007.