1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia, per Credit Suisse realistico il target di debito netto

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse First Boston ha reiterato il giudizio “outperform” sul titolo Telecom Italia, con prezzo obiettivo a quota 3 euro. Gli analisti della banca d’affari ritengono che il gruppo italiano della telefonia fissa sia sulla strada giusta per raggiungere il target di debito netto pari a 30 miliardi di euro per la fine del 2004. In particolare, Credit Suisse prevede per la fine dell’anno in corso un debito netto a 29,7 miliardi di euro. Gli analisti stimano inoltre per il 2004 un dividendo per azione ordinaria pari a 0,114 euro, con un incremento del 9,6% rispetto all’anno prima. Secondo gli esperti della casa d’affari un tale dividendo lascerebbe ampio spazio per potenziali acquisizioni.