Telecom Italia: per Credit Suisse nel terzo trim. non ci sarà crescita business mobile

Inviato da Redazione il Gio, 30/09/2010 - 09:54
Quotazione: TELECOM ITALIA
Credit Suisse rivede le sue stime sui risultati di Telecom Italia, pur confermando la raccomandazione outperform con target a 1,20 euro. Il broker prevede che nel terzo trimestre 2010 il business della telefonia mobile a livello nazionale rimarrà stabile. Discorso diverso per l'Ebitda che a detta degli analisti della banca svizzera sarà invece superiore al consensus nel 2010 e nel 2011. Merito dei ricavi generati dalle rete fissa, del taglio dei costi e dei buoni risultati di Tim Brasil.
COMMENTA LA NOTIZIA