Telecom Italia: il costo medio del rifinanziamento 2012 scende sotto il 5%

Inviato da Luca Fiore il Ven, 14/12/2012 - 18:02
Quotazione: TELECOM ITALIA
Oggi Telecom Italia ha concluso il lancio di un'emissione obbligazionaria a tasso fisso per un miliardo destinata ad investitori istituzionali. Il bond, con scadenza 2020, presenta una cedola del 4% e un prezzo di emissione al 99,184% (rendimento effettivo a scadenza al 4,134%, 295 punti base sopra il mid swap).

La società ha quindi annunciato che, anche grazie all'operazione odierna, "il costo medio del rifinanziamento realizzato quest'anno sul mercato dei capitali scende sotto il 5%, ben al di sotto del costo medio del debito di Gruppo, pari al 5,4% a settembre 2012".
COMMENTA LA NOTIZIA